La razza Korat: cure, igiene e bellezza

Di Webmaster, 30/10/2005
La condizione del pelo ? un indicatore fondamentale non solo per apprezzare la bellezza di un gatto, ma anche per individuarne il suo stato di salute. Naturalmente non ? sufficiente avere cura del pelo a livello esteriore per essere sicuri del benessere del proprio gatto. Bisogna anche alimentarlo in maniera corretta, sottoporlo a visite veterinarie di controllo a cadenza fissa, rendere la sua vita allegra e serena il pi? possibile evitando lo stress al quale anche loro, spesso, sono purtroppo soggetti... Ma tornando alla cura e all'igiene, i gatti Korat, essendo a pelo corto, non hanno bisogno di particolari accorgimenti estetici o di prodotti particolari. Sar? sufficiente l'uso di un panno di daino umido una volta al giorno per togliere dal mantello la polvere che inevitabilmente vi si annida e, se necessario, si potr? usare un pettine a denti stretti per sciogliere eventuali piccoli nodi o rimuovere del pelo morto. Gli occhi e le orecchie vanno puliti con detergenti neutri facilmente reperibili in commercio. Al resto pensano loro con una cura attenta e metodica. Per poterlo lavare sar? necessario abituarlo da molto piccolo. Non ama l'acqua, anche se trascorre ore a giocare con le gocce che escono dal rubinetto, e quindi se si prover? ad immergerlo senza avergli prima fatto fare un po' di pratica, ci far? sicuramente ricordare di averci provato...

[Articolo tratto da Wikipedia, soggetto a licenza GNU Free Documentation License]

Argomenti: gatti, salute, gatti Korat
Data: 30/10/2005 alle 09:00
Collegamento esterno: http://it.wikipedia.org/wiki/Gatto_Korat
©2005 Animali.Affari.to. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.

L'autore: Webmaster

Sono quello che ha creato, programmato e che gestisce questo sito.


Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato [Mostra aiuto]

Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Questa domanda è per verificare che tu sia umano.