Michael Vick tortura e uccide animali e ora e' ... redento?

Argomenti: cani, crimini, football americano, personaggi
Discussione collegata a Combattimenti tra cani, punizioni in arrivo per Michael Vick
Pagina principale forum | + recente | SCRIVI
Mary1984
17/09/2011 13:15:48
Michael Vick tortura e uccide animali e ora e' ... redento?
1

Mio marito dice che Michael Vick e' tornato a giocare a football ed e' una forza della natura, e' migliorato rispetto a prima della prigione. Io dico che dovrebbe ancora essere in prigione, per quel che ha fatto. Se l'e' cavata con poco, mica li ha fatti quei tre anni che avrebbero potuto affibbiargli!

 
Pubblicita'
Webmaster
18/09/2011 11:01:03
Michael Vick e i cani
2

Confermo che Vick e' tornato a giocare a football, ha lasciato gli Atlanta Falcons ed e' con i Philadelphia Eagles, ha ricominciato come terzo quarterback e poi ha superato sia la riserva (Kevin Kolb, che se n'e' poi andato a giocare in Arizona) e Donovan McNabb, il titolare 'storico' degli Eagles, che ha lasciato la squadra anche lui. Ma divago, scusa... come avrai capito mi piace il football.

Il caso di Michael Vick e' particolare. Vick era un atleta di primo piano nello sport piu' popolare degli Stati Uniti, ha compiuto un crimine ancora piuttosto diffuso negli USA (e in Italia), e' stato arrestato (ed e' andato in bancarotta, paghera' debiti ancora per alcuni anni), e' stato in prigione, ma e' molto piu' utile alla causa degli animali FUORI dalla prigione. E' diventato un testimonial per la lotta alla crudelta' contro gli animali.

Per fare un'analogia, immagina che Francesco Totti, o Alex Del Piero, o un'altra celebrita come Fiorello o Vasco Rossi, sia arrestato per aver fatto parte di un giro clandestino di combattimenti tra cani, e che in tale giro abbia organizzato combattimenti e occasionalmente ucciso i cani sconfitti. Il problema dei combattimenti tra cani e' sotterraneo, in Italia, non ci sono casi di alto profilo che portino a discussioni pubbliche sul problema. Una celebrita' coinvolta renderebbe immediatamente piu' visibile il problema (*), se ne parlerebbe sui media nazionali, sarebbe piu' facile trovare fondi per combattere il problema, e in generale il coinvolgimento di una celebrita' aiuterebbe a combattere il dramma dei combattimenti tra cani.

Ricordo che l'ENPA ha in corso (credo, mancano le date, sul loro sito) una campagna per l'adozione di cani ex combattenti. Se ne parla presso www.enpa.it/it/primo_piano/excombattenti/index.html.


(*): fino ad un certo punto. Dopotutto, non e' che le avventure a pagamento del Presidente del Consiglio abbiano portato ad un maggiore impegno nell'affrontare il problema della prostituzione...

Ritorna su | Ritorna a Discussioni varie | Tutte le discussioni | Pagina principale forum | RSS 2.0 


Il blog ed il forum non sembrano contenere argomenti collegati.

Inserisci un commento o una risposta

L'indirizzo email non verra' mostrato sul sito.

Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.

Questa domanda viene posta per verificare che tu sia un utente umano.